Faro Senigallia

ITA181 MA004

Diga di Levante radice (black&white)

IZ6ASI15/16.05.2004
28.05.2005
08/09.07.2005
20/21.08.2005
19/20.08.2006
18/19.08.2007
16/17.08.2008
01/08.08.2010
22/23.09.2012
00.00.2019
22/23.08.2020
IK6VGO15/16.05.2005
IZ0DIB18/19.08.2007
16/17.08.2008
01/08.08.2010
00.00.2019
22/23.08.2020
IK6YXM18/19.08.2007
16/17.08.2008
IK6XOU18/19.08.2007
16/17.08.2008
01/08.08.2010
IK6EFU18/19.08.2007
IZ6BTN18/19.08.2007
IK6UBY18/19.08.2007
IK6XGS16/17.08.2008
IK6DIO01/08.08.2010
PP5BB11/12.12.2010
PP5BI11/12.12.2010

iz6asi/ik6vgo

  La prima Attivazione del   Faro SENIGALLIA ARLHS  ITA181 WAIL  MA004  Lat.43°43’2″N             Long.13°13’3″E
  Faro  SENIGALLIA Altezza luce/ Light position  17mt. Portata nominale/ Range  15 mg Caratteristica/ Characteristic Luce a due lampi lungh, periodo 15 secondi/ Two long white flasches light, period 15 seconds Anno costruzione/Year of construction 1847,1950 Descrizione/ Description Torre rettangolare con un fabbricato a tre piani/Rectangular tower with athree-storey building  
  Nei giorni 15/16 Maggio 2004 per la prima volta due radioamatori della Sezione ARI di Senigallia IZ6ASI Marco e IK6VGO Stefano attivano il Faro di Senigallia, NEW ONE  in contemporanea, e alternandosi nelle varie bande, tale attivazione rientra nelle attività dei Diplomi:   Worked All Italian Lighthouse                WAIL             ref. MA-004 Award Radio LightHause Society          ARLHS           ref. ITA-181     L’attivazione, implicava dapprima installazione e taratura delle antenne, per aver la massima efficienza del dipolo a V invertita per i 40 metri a ponente del faro, mentre invece per le altre bande si utilizzò la verticale 14AVQ a levante del faro. RTX:    Kenwood ts680s per il dipolo.             Kenwood 870 per la verticale. Bande: All Band   Mode:  SSB   Log:  LogDDM Alle ore 06:00 UTC del giorno 15 preso possesso delle postazioni nei pressi del faro, e alle 06:22 UTC  la prima chiamata CQ da quel momento, il susseguirsi di corrispondenti hanno fatto sì, che solo la pausa pranzo ci ha permesso un attimo di riposo per subito dopo cambiato le postazioni e rincominciare.   La domenica 16 al mattino stessa procedura del giorno prima, solamente che alle prime ore del pomeriggio causa forte vento di Levante, e cattivo tempo con pioggia ci ha obbligato di  smobilitare la postazione con il dipolo, rimanendo attivi solamente con la verticale sino alle ore 18:00 UTC.     Note di rilievo10 e 15 metri pessima propagazione, in 20 metri relativamente buona; alquanto buona in 40 metri.    Dell’attivazione si ringrazia la collaborazione della Capitaneria di Porto nella figura del Comandante Domenico CICCO e della disponibilità dei Bagni BORA BORA che ci ha permesso l’installazione della verticale e una cabina per la Stazione Radio, un grazie particolare a tutti i curiosi che sono venuti a trovarci.   

International   Weekend   dei   Fari  2007

Faro Senigallia

ARLHS: ITA181    WAIL: MA004  

18/19.08.2007

operatori:

  IK6XOU, IK6EFU, IK6YXM, IK6UBY, IZ0DIB, IZ6ASI, IZ6BTN

 supporto claster IW6CIE

Dal Giornale, “Corriere Adriatico” del 27.08.2007 si legge:  Una webcam ha permesso di far conoscere la struttura di segnalamento all’ingresso del porto in ogni parte del globo.
L’iniziativa nel weekend del gruppo “Adriatic Dx Team” Il faro in tutto il mondo I collegamenti a lunga distanza dei radioamatori.

SENIGALLIA – Da tutto il mondo via radio. Più di ottocento collegamenti messi a segno durante l’International Lighthouse/Lightship Weekend, la manifestazione dedicata dai radioamatori. La kermesse, che si svolge ogni anno in ogni parte del mondo, ha visto la grande partecipazione della cittadina senigalliese, presente all’evento con l’attivazione del faro situato nella banchina di Levante. A farsi promotore dell’evento è stato l’Adriatic DX Team. “Un radioamatore in ogni faro sparso in tutto il mondo, dall’Asia all’Australia, dall’America del sud all’Europa – spiegano i fautori dell’Adriatic DX Team Marco Mandolini, Stefano Principi e Fabio Cocci – la particolarità è quella di collegare il radioamatore vicino al faro posizionato in ogni parte del globo. In questa occasione il nostro gruppo, attraverso il collegamento a lunga distanza, è entrato in contatto con tantissimi Paesi: Mongolia, Norvegia, Svezia, Giappone, Danimarca, Spagna, Grecia, Francia, il bacino Mediterraneo, solo per fare alcuni esempi”.

Per raggiungere questo importante risultato, durante il weekend,si sono alternati sette radioamatori: Antonio Caprara (IK6XOU), Sandro Mori (IK6EFU), Matteo Tibaldi (IK6YXM), Marco Mandolini (IZ6ASI), Bruno Costantini (IZODIB), Claudio Nicolelli (IZ6BTN) e Lorenzo Camerlengo (IW6CIE). Grazie alla web-cam è stato possibile vedere direttamente il faro “in aria”.

Ricordando il momento della nascita del gruppo i radioamatori commentano: “Nel gennaio 2006 alcuni amici amanti del DX, hanno dato vita all’Adriatic DX Team, con la finalità di avvicinare i radioamatori, all’attività di sperimentazione, DX, contest, award e spedizioni, e allo scopo di favorire i presupposti di amicizia, leal -tà e rispetto”. Se in altre sezioni il team è circoscritto, la particolari -tà del nostro gruppo è proprio quella di essere aperto ad ogni ra – dioamatore e da ogni parte del mondo è possibile iscriversi al nostro Team.

Per quanto riguarda il recente International Lighthouse Weekend ringraziamo gli Amici del Molo, che hanno messo a disposizione i loro locali permettendo che la manifestazione si svolgesse nel migliore dei modi. Un ringraziamento particolare al comandante dell’Ufficio locale marittimo Domenico Cicco per la sua disponibilità e per aver compreso sin da subito l’importanza di questa manifestazione, che attraverso una semplice apparecchiatura azzera le distanze e unisce persone provenienti da tutte le parti del mondo”.

Risultati rilevanti, che hanno confermato ancora una volta la vitalità del mondo dei radioamatori senigalliesi, che rappresentano una delle realtà associative di maggiore rilevanza nel panorama cittadino e che offrono la loro collaborazione e il loro apprezzato supporto tecnico nel corso di numerose iniziative di carattere sportivo, culturale e sociale.
  Silvia Argentati
     

HTML clipboard

curiosità tecniche:

apparato radio Kenwood ts50 accordatore MFJ,antenna dipolo a ^ invertita 40 mt. ammainata nel palo bandiere, antenna verticale 14AVQ modificata per 10-15-20 mt.

***************************************************************

Si ringraziano:

gli “AMICI del MOLO” per la loro ospitalità concessa e per lo spirito marinaresco,la Capitaneria di porto di Senigallia il Comandante Domenico CICCO per la sua eccelsa disponibilità d’uomo di mare,alla giornalista del Corriere Adriatico Silvia ARGENTATI

e …….. tutti i curiosi che ci hanno fatto visita, e per ultimo tutti gli operatori dell’ADXT.

================================================================================================================================

International  Weekend  dei  Fari  2008

Faro Senigallia

ARLHS: ITA181    WAIL: MA004    ILLW: IT0010

16/17 Agosto 2008

operatori:

  IK6XOU Antonio, IK6YXM Matteo, IK6XGS Andrea, IZ0DIB Bruno, IZ6ASI Marco.

supporto claster: IW6CIE Lorenzo.

  • Apparato: ICOM 706 MK II
  • antenna 40 mt. dipolo a v invertita
  • 20 mt. antenna verticale
  • amplificatore H300 Hunter 200 watt

fotografie gentilmente concesse da IK6DIO, Claudio.

L’attivazione dell’International Lighthouse Weekend 2009 si terrà da un altro faro. 

—————————

– Articolo apparso sul Corriere Adriatico del martedì 26 Agosto 2008

Il mondo a portata di radio

Senigallia – Anche quest’anno radioamatori appartenenti all’ADRIATIC DX Team hanno partecipato all’International Lighthouse Weekend dal faro di Senigallia con ben 1000 collegamenti a lunga distanza con altri radioamatori vicino ai fari.

Collegate tra altri Norvegia, Danimarca, Svezia, Filippine, Francia, Germania, Spagna, Isole Falkland.

Per raggiungere questo importante risultato,durante il weekend ,si sono alternati cinque radioamatori: Antonio Caprara (ik6xou), Matteo Tibaldi (ik6yxm), Marco Mandolini (iz6asi), Bruno Costantini (iz0dib), e Andrea Scaloni (ik6xgs).

Per l’International Lighthouse Weekend ringraziamo gli Amici del Molo, che hanno messo a disposizione la loro sede permettendo che la manifestazione si svolgesse nel miglior dei modi – sottolineano i cinque radioamatori – Un ringraziamento particolare al comandante dell’Ufficio locale marittimo Domenico Cicco per la sua disponibilità.

Silvia Argentati




International  Weekend  dei  Fari  2010

Faro Senigallia

ARLHS: ITA181    WAIL: MA004

01/08 agosto 2010 

operatori:  ik6dio, ik6xou, iz0dib, iz6asi

Diploma ADXT rilasciato alla Sez. A.N.M.I. di Senigallia

Associazione Nazionale Marinai Italiani

ik6xou

iz6asi

antenna  verticale (canna da pesca) a sx del faro

Weekend dei fari Italiani – Italian Lighthouse Weekend 

faro Senigallia

wail MA 004     arlhs ITA 181

IZ6ASI/p

22/23-settembre 2012

rtx: Kenwood ts50

antenna: 40 mt. dipolo a L

QSO:158